IPERCORPO - TEMPO REALE

La XVII edizione di Ipercorpo :: Tempo Reale – Festival internazionale delle arti dal vivo si svolge negli spazi all’aperto dell’ex deposito EXATR e in parte nel futuro auditorium dll’EXGIL (ex Casa Stadio dell’Opera Nazionale Balilla, importante edificio razionalista progettato negli anni Trenta dall’architetto Cesare Valle), dal 25 al 27 settembre e dal 1 al 4 ottobre 2020 – la seconda parte si terrà nella primavera 2021.

Immaginare Ipercorpo in due momenti distinti, ma saldamente collegati, ha permesso di progettare un’edizione diversa: più estesa nel tempo.

Il tema dell’edizione è il Tempo Reale, e come tale ha raccolto l’esperienza del lockdown come opportunità per produrre e veicolare nuove modalità di fare spettacolo e nuovi significati. Da numerose riflessioni è emerso che l’artista è oggi una delle figure più colpite dalla pandemia. I curatori di Ipercorpo 2020, Mara Serina e Claudio Angelini per la Danza e il Teatro, con la collaborazione di Valentina Bravetti; Davide Ferri per l’Arte; Davide Fabbri ed Elisa Gandini per la Musica, hanno pertanto scelto di rimodulare la programmazione del festival alla luce di questa nuova importante realtà.

Il nuovo Ipercorpo non sarà più strutturato come un contenitore di eventi bensì come un’opportunità per conoscere più da vicino gli artisti, fare un percorso con loro, veri protagonisti festival insieme al pubblico, ed entrare in intimità con il loro lavoro. Si tratta di creare una più forte saldatura nel rapporto fra creatori e fruitori delle opere. Un modo di dispiegare il festival che, pur nel necessario distanziamento normativo, favorisca al contrario un avvicinamento di grande intensità agli artisti e alle loro opere. È attorno al corpo e ai corpi, così minacciati, che in questo momento il festival svolge un esperimento di radicale trasformazione del suo formato.

Contatti

Sito web
Web
Cosa
Quando