Da Museo a Museo pedalando lungo il Navile

01 Giugno 2021

Da Museo a Museo pedalando lungo il Navile è il programma di sei ciclopercorsi domenicali che, a partire dal 6 giugno e fino al 19 settembre 2021, invita a trascorrere giornate all’aria aperta incontrando le bellezze lungo la strada.
L’iniziativa intende valorizzare la Ciclovia del Navile, un percorso ciclo-pedonale lungo le sponde del canale, con appuntamenti domenicali rivolti alle famiglie, per conoscere e approfondire storie, curiosità e vicende intorno a questa antica via d’acqua.
Per secoli il Canale Navile infatti è stato la più importante via di comunicazione e di commercio di Bologna. Lungo 36 km, collegava Bologna a Malalbergo e da lì, lungo le Valli, il Po e altri canali si raggiungeva in una quarantina di ore Venezia, capitale dei commerci internazionali.

Le sei giornate previste 6, 13, 27 giugno; 4 luglio; 5, 19 settembre – comprendono le visite al Museo del Patrimonio Industriale e al Museo della Civiltà Contadina. Si affronteranno così diversi temi, dalla produzione del grano agli antichi mestieri legati al canale, dai telai da seta e canapa alle tradizioni alimentari, fino alla ricostruzione del percorso verso Venezia e alla lavorazione dei tessuti a Bologna.
All’interno dei musei la salvaguardia della salute sarà garantita dalla misurazione della temperatura in ingresso, dall’uso obbligatorio della mascherina chirurgica, dall’igienizzazione delle mani e dal mantenimento della distanza minima di un metro dagli altri partecipanti.

L’intero itinerario è percorribile con bici noleggiate a cura della cooperativa Anima ma anche con bici proprie, handbike, cargobike ecc. ed entrambi i musei sono accessibili a persone con disabilità o difficoltà motorie.
Tuttavia, il primo tratto del percorso, sino a Corticella, è sinuoso e stretto: si raccomanda ai partecipanti la massima prudenza e attenzione. Eventuali minori potranno partecipare solo se con più di 12 anni.
A tutti i partecipanti sarà data la possibilità di scaricare l’app/mappa del percorso
Per il percorso in bici si raccomanda: abbigliamento sportivo, scarpe comode, borraccia, crema protettiva, cappellino e un prodotto repellente per insetti.

Costi:
Ingresso Museo del Patrimonio Industriale (ridotto a 3 euro, gratuito con Card Cultura)
Ingresso Museo della Civiltà Contadina (ridotto a 2 euro, gratuito con Card Cultura)
Il noleggio delle biciclette è a cura della cooperativa Anima ed è gratuito grazie al contributo del Comune di Bologna, nell’ambito di Bologna Estate.
Il costo della navetta per il ritorno (facoltativo) è di 5 euro a partecipante
Prenotazione obbligatoria da effettuarsi entro le ore 13 del venerdì precedente all’attività
Per informazioni e prenotazioni: segreteria.museo@cittametropolitana.bo.it o 051 891050

Museo del Patrimonio Industriale
http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale

Museo della Civiltà Contadina
https://www.museociviltacontadina.bo.it/

L’iniziativa è realizzata nell’ambito di Bologna Estate da: Istituzione Bologna Musei | Museo del Patrimonio Industriale, Città Metropolitana di Bologna | Museo della Civiltà Contadina e cooperativa sociale Anima.