L'Emilia-Romagna per l'arte contemporanea: Rudy Cremonini

12 Marzo 2021

Rudy Cremonini è uno degli artisti selezionati tramite un bando regionale lanciato lo scorso autunno dall’Assessorato alla cultura e paesaggio.
La giuria composta dalla vicedirettrice artistica di Arte Fiera, Gloria Bartoli; da Walter Guadagnini, direttore di Camera-Centro Italiano per la Fotografia di Torino e direttore artistico di Fotografia Europea, e da Marco Pierini, direttore della Galleria nazionale dell’Umbria e Direzione Regionale Musei Umbria – ha premiato 36 artisti (o collettivi di artisti) su un totale di 211 candidature valutate. Queste andranno a incrementare la collezione d’arte di proprietà della Regione e saranno disponibili con esposizioni in spazi aperti al pubblico nelle sedi regionali o in altre istituzioni pubbliche.
Rudy Cremonini  è nato a Bologna nel 1981 e qui si è diplomato all’Accademia di Belle Arti.
L’opera selezionata  si intitola Outskirt ed è stata realizzata nel 2019 (olio su juta, 260 x 200). L’artista la descrive semplicemente come uno “zoo di pinguini”.

 

Video

Intervista a Rudy Cremonini