CRISTALLINO FESTIVAL #20: ART AS A VIRUS

03 Settembre 2020

L’edizione 2020 del Festival apre una riflessione intorno ai temi che ci hanno toccato più da vicino in questi tempi, a seguito dell’emergenza Covid-19.  Fulcro del progetto la mostra collettiva Art as a Virus,  a cura di Roberta Bertozzi, un racconto espositivo cresciuto durante la pandemia e la lunga stagione del lockdown, che ha risentito di una condizione temporale e spaziale atipica, assolutamente sui generis, e che di questa condizione è diventato la concreta testimonianza. A questo importante nucleo centrale si affiancano alcuni appuntamenti che portano il segno di una volontà di resilienza delle arti in questo difficile periodo: a partire dalla presentazione del catalogo CRISTALLINO A Small Anthology 15-20, che raccoglie gli atti dell’intenso lavoro svolto in questi anni per dare valore alle pratiche artistiche del contemporaneo e alla loro capacità di interpretare il presente.

La mostra Art as a Virus, con opere di Michele Buda, Cristiano Buffa, Carlo Cavina, Valentina D’Accardi, Alessandra Dragoni, Olimpia Lalli, Luca Piovaccari, Stefano Tonti, Adriano Zanni, Antonello Zoffoli, inaugura il 5 settembre 2020, alle 20.30, negli spazi di Corte Zavattini 31 a Cesena e sarà aperta nel corso degli eventi del Festival e nelle giornate di sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30. Fino all’11 ottobre 2020.
Negli altri giorni è possibile prenotare la visita telefonando al 339 2783218.

Scopri il programma di eventi sul sito del Festival