Torna alla ricerca

Ulisse. L'arte e il mito

L’arte, figurandolo, ha trasformato il mito che si è fatto storia e si è trasmutato in archetipo, idea, immagine. E il mito ha raccontato la forma dell’arte attraverso la sua figura paradigmatica. Il frutto è una sconfinata produzione artistica che, ispirandosi a Ulisse, quale specchio delle ansie e della conoscenza dell’uomo ha dominato da tremila anni la cultura dell’area mediterranea fino a portarla oltre ogni confine, fa nascere e rinnovare il racconto. La mostra del San Domenico compie un grande viaggio nell’arte e nella grande storia che artisti di ogni latitudine, formazione e tempo hanno raccontato attraverso i loro memorabili contributi con declinazioni, visuali, tagli di volta in volta diversi. Un grande numero di opere provenienti da varie parti del mondo strutturano un itinerario che attraversa varie epoche e scuole, dall’antichità a oggi, passando per Medioevo, Rinascimento, Naturalismo, Neoclassicismo, Romanticismo, Simbolismo, Film Art contemporanea.

Dal 19 maggio sarà possibile accedere alla mostra Ulisse. L’arte e il mito e ai Musei della città nel rispetto delle misure sanitarie e di sicurezza previste dalle normative del Governo e delle indicazioni fornite dal Comitato tecnico scientifico presso il Dipartimento della Protezione Civile (verbale n.66), che prevedono il distanziamento tra i singoli visitatori, entrate dilazionate e sanificazione degli spazi comuni fruibili da parte del pubblico, oltre all’adozione dei necessari dispositivi di protezione personale.

Informazioni e prenotazioni mostra: telefono 199.15.11.34 – mostraforli@civita.it – www.mostraulisse.it

Contatti

Telefono
199 151134
Email
museisandomenico.forli@comune.forli.fc.it
Sito web
Web
Cosa
Quando