Torna alla ricerca

Her name is Revolution

Her name is Revolution è il nuovo intervento di arte pubblica curato da CHEAP street poster art e che fa da cornice ai diversi eventi e luoghi che attraversano la rassegna di Emilia-Romagna Teatro Matria. Il collettivo ha chiesto all’artista Rebecca Momoli di concentrarsi sul tema della scelta e dell’autodeterminazione per sviluppare un immaginario che rappresenti il desiderio così come il rifiuto della maternità. Gli scatti – realizzati dall’artista durante uno shooting bolognese al quale hanno partecipato donne, attiviste, artiste e persone da anni vicine all’esperienza di CHEAP – suggeriscono l’idea che si possa essere gravide anche di idee, di relazioni, di sorellanza, di rivoluzioni.

Le fotografie, tradotte in poster di grandi dimensioni, verranno installate dal 1 ottobre sul circuito di bacheche di CHEAP in centro città. L’installazione urbana diffusa sarà visibile in: Viale Ercolani, Via dell’Abbadia, Strada Maggiore, Via San Vitale, Via D’Azeglio, Via Ca’ Selvatica, Via Marchesana.

Contatti

Sito web
Web
Cosa
Quando