Torna alla ricerca

ALFONSO LEONI. GENIO RIBELLE

Al “genio ribelle” Alfonso Leoni (1941 – 1980), nel quarantesimo anno della sua prematura scomparsa, è dedicata questa grande mostra del MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza.

Grazie a un lungo lavoro di ricerca, a cura di Claudia Casali, in collaborazione con l’Archivio Leoni, il MIC raccoglie per la prima volta in una antologica tutto il lavoro dell’artista, con l’obiettivo di analizzare la ricca e intensa produzione dedita non solo alla ceramica (che lui elevava a materia scultorea dell’arte contemporanea, scardinandola da meri aspetti tecnici o funzionali) ma anche ai diversi altri linguaggi della contemporaneità (pittura, grafica, design, scultura).

Per l’occasione sarà distribuito un catalogo, edito da Silvana Editoriale: un’ampia monografia (con oltre 400 immagini) a ripercorrere la breve ma intensissima carriera artistica di Leoni.

Con il contributo di: Regione Emilia-Romagna, Comune di Faenza, Unione della Romagna Faentina, Caviro, La BCC, Hera, Amici della Ceramica e del Museo Internazionale in Faenza. Media Partner: La ceramica Moderna e Antica.

Cosa
Quando